Chi siamo-AfasiaLab

CHI SIAMO

   
                 
Afasialab è un servizio nato nel 2006 come area della Fondazione Carlo Molo Onlus con l’intento di strutturare interventi specialistici a favore del paziente afasico. Negli ann i sono state finanziate ricerche sperimentali in rete con altri enti e collaborazioni scientifiche con il Dipartimento di Psicologia che hanno permesso di integrare nella riabilitazione neurocognitiva le nuove tecnologie (realtà virtuale ed information technology).

Nel tempo è diventato un polo di riferimento per la riabilitazione cognitiva dell’afasia che ha portato all’organizzazione di congressi di livello nazionale ed internazionale con specialisti di primo livello nel campo delle Neuroscienze.

Dal 2019 la Fondazione Carlo Molo Onlus è diventata ente patrocinante affidando la ricerca e il management di Afasialab allo Studio Giachero Calati, passaggio naturale poiché la coordinazione fin dalla sua nascita è sempre stata affidata al gruppo di cui sopra, mantenendo dunque inalterata l’equipe.
 
Gli specialisti operanti in Afasialab si dividono nelle diverse attività presenti nel centro:
 
- attività clinica
- attività di ricerca scientifica
- attività di formazione
 
L’ attività di ricerca è supervisionata da massimi esperti nel campo dell’afasia, della neurologia e della psicologia.
 

 
 

Team AfasiaLab
 

 

Alberto Giachero
Direttore Afasialab - Responsabile della Clinica e della Formazione 

 

Melanie Calati
Direttore Afasialab - Responsabile Valutazione Neuropsicologica

 

Cristian Rugiero
Responsabile dell'Implementazione e dello Sviluppo Realtà Virtuale / Trainer

riabilitazione cognitiva pazienti afasici individuale e di gruppo

 

Letizia La Vista
Trainer riabilitazione cognitiva pazienti afasici
individuale e di gruppo

 

Cecilia Fornaro
Trainer rieducazione della Comunicazione

 

Dario Giobbe
Supervisione Scientifica Valutazione Neurologica

 

Paola Marangolo
Supervisione Scientifica Riabilitazione Neurocognitiva

 
 

Lorenzo Pia
Supervisione Scientifica del progetto di ricerca "
La realtà virtuale immersiva come strumento di riabilitazione dei disturbi motori in pazienti stroke"

Franco Cauda
Supervisione Scientifica Neuroimaging funzionale - fMRi